martedž, settembre 26, 2017 21:47

Wode – Demo 2011 (Demo, 2011)

Prima uscita discografica per questo interessante combo inglese.
Demo, autoprodotto, dal gruppo di Manchester Wode; lo stesso gruppo ha deciso di renderlo scaricabile nella sezione download di questa pagina. Esiste, comunque, anche una versione fisica, in tape limitata a cento esemplari.
Il combo propone un black metal classico e potente sorretto da una produzione piena, non particolarmente pulita ma che riesce a donare ad ogni singolo strumento la giusta profondità, grazie alle abilità del produttore Karl Sveinsson.
Questa la line-up dei Wode : E.T. Рbasso; T.H. Рbatteria, voce; D.S. Рchitarra; M.C.  Рchitarra, voce.
Il mastering del lavoro √® stato fatto da D.S.; mentre il design ed il layout dell’artwork √® stato fatto da M.C.
‚Äú Trails of Smoke ‚Äú la prima traccia del demo mette subito in risalto le qualit√† del combo inglese. Una straripante violenza, ben dosata con grande capacit√† tecnico-compositiva dal gruppo di Manchester. Ottimo lavoro strumentale con una sapiente costruzione musicale, buoni anche i testi ed eccellenti le scream vocals. Altra nota positiva, grande spazio viene dato al basso, strumento troppo spesso messo in secondo piano in fase di produzione. In questa traccia, invece, fa da collante e irrobustisce ancor pi√Ļ il suono con splendidi giri secchi e precisi. Durante l’avanzare dei minuti trovano spazio numerose variazioni stilistico-compositive che arricchiscono la composizione senza snaturarla troppo dal suo incedere barbaricamente violento. Di sicuro uno dei migliori episodi del disco.
‚Äú Earthwrath ‚Äú composizione che, terminati gli iniziali secondi di stasi, sembra il naturale proseguimento della traccia precedente per furia e potenza. Buona composizione che in poco pi√Ļ di tre minuti fa capire all’ascoltatore di che pasta √® fatto il combo inglese. Violenza pura con una performance della sezione ritmica (basso-batteria) a dir poco eccezionale.
‚Äú Last Days ‚Äú la song che chiude il demo pare, nei primi secondi, diametralmente opposta alle precedenti. In realt√† superata la stasi iniziali si rivela una cavalcata black metal in your face, come il gruppo inglese ci ha ampiamente abituato durante il demo. Eccellente la prova di T.H. alla batteria. Un’autentica macchina da guerra, una performance che mette in discussione molti degli attuali batteristi di genere; soprattutto per quanto riguarda velocit√† e potenza.
Ottima la produzione che, come detto in apertura di recensione, è la giusta via di mezzo fra il raw e la pulizia totale; considerando oltretutto che si tratta di un demo auto-prodotto.
Un buon lavoro per il combo inglese che con le tre composizioni presente nel demo lascia ben sperare per il futuro.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. Trails of Smoke
2. Earthwrath
3. Last Days

Comments are closed.