venerdž, luglio 20, 2018 20:06

Shape of Despair / Before the Rain (Split, 2011)

Split realizzato dall’etichetta italiana¬† Avantgarde Music fra due solide realt√† del panorama nero mondiale.
Da una parte troviamo i finlandesi Shade Of Despair, e dall’altra i portoghesi Before the Rain; entrambi presenti nello split con una canzone a testa.
I finnici Shape of Despair si formano nel 1998, diventano discograficamente attivi dal 2000, anno di uscita del primo lavoro, uno splendido full-length intitolato Shades of…
Seguiranno nel 2001 e nel 2004 altri due, ottimi, album intitolati Angels of Distress e Illusion’s Play. Nel 2005 √® la volta della compilation di materiale inedito Shape of Despair.
Nel 2010 il gruppo ritorna sul mercato discografico con l’Ep Written in My Scars, due brani potenti e meravigliosamente intricati come sempre.
Nel 2011 è la volta di questo split in compagnia dei portoghesi Before the Rain.
Questa la formazione degli Shape Of Despair : Jarno Salomaa Рchitarre, tastiere; Tomi Ullgrén Рchitarra ritmica; Natalie Koskinen Рvoce femminile; Henri Koivula Рvoce; Sami Uusitalo Рbasso; Samu Ruotsalainen Рbatteria.
Le tematiche liriche ricorrenti vanno dalla miseria al dolore passando attraverso la solitudine.
La Musica proposta dal gruppo finlandese √® un funeral doom metal d’atmosfera.
” Estrella ” Il brano scelto per questo split √® rappresentato da una delle influenze del progetto finlandese, il gruppo infatti sceglie di omaggiare un brano del gruppo darkwave statunitense Lycia.
Un combo che è tuttora in attività e che ha realizzato dischi fondamentali per la scena darkwave, dark ambient e industrial. Il brano si apre con una splendida costruzione strumentale realizzata dal combo finlandese, perfetto in ogni singolo dettaglio, a tributare il giusto valore agli americani Lycia. Splendida la voce di Natalie Koskinen, esecuzione perfetta, clean vocals potenti ma aggraziate al contempo. Meravigliosa la composizione in toto, con una prova perfetta da parte di ogni singolo musicista del progetto. Chapeau.
Finita la poesia dei finlandesi Shape of Despair e del loro splendido omaggio ai Lycia è la volta del secondo gruppo presente nello split.
I portoghesi Before the Rain si formano nel 1997, ma diventano discograficamente attivi dal 2002 con l’uscita del primo demo intitolato …And with the Day Dying Light. Un buon demo che getta le basi per il futuro discografico del gruppo.
Nel 2007 infatti, √® la volta del primo album ” …One Day Less ” splendido esempio di puro doom / death metal suonato con classe ed eleganza.
Nel 2011 √® la volta del secondo album, “Frail, un disco intenso, elegante che √® stato missato nientepopodimeno che negli Chapel Studios inglesi (gli stessi di My Dying Bride e Cathedral, tanto per fare due nomi fra i pi√Ļ importanti dell’intera scena).
Nello stesso anno è la volta di questo split.
Questa la formazione dei Before the Rain: Pedro Daniel – basso; Joaquim Aires – batteria; Carlos Monteiro – chitarre; Valter Cunha – chitarre, tastiere; Gary Griffith – voce.
La proposta musicale del gruppo √® rappresentata da un classico doom / death metal, mentre per quanto riguarda le tematiche liriche, il combo portoghese va dall’abbandono, all’amore senza soluzione di continuit√†.
‚Äú Somewhere Not There ‚Äú la composizione che marchia lo split √® un’autentica perla di doom / death metal suonato ed interpretato alla perfezione dal gruppo portoghese. Splendide le scream/clean vocals di Gary Griffith cos√¨ come la costruzione strumentale d’insieme. Autentica perla nera che chiude lo il lavoro nel migliore dei modi.
Un ottimo split che mette in luce tutti gli innumerevoli pregi di entrambi i gruppi presenti.
Invito tutti i sostenitori della buona musica ad acquistare questo split di vera arte nera.
doom, death, black metal, musica d’atmosfera e tanta classe ed eleganza e scusate se √® poco.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 8,5/10

Tracklist

1. Shape of Despair – Estrella (Lycia cover)
2. Before the Rain – Somewhere Not There

Comments are closed.