martedž, ottobre 16, 2018 11:39

Sekoria – Iter Stellarum (2012)

Album d’esordio per i tedeschi Sekoria e, la prima impressione, √® quella di un tuffo nel passato pi√Ļ glorioso di quello che era l’Epic Black Metal, erano anni che non sentivo questo genere espresso al massimo delle sue potenzialit√†. La prima cosa che salta all’orecchio, √®, per fortuna, una totale mancanza di innovazione del genere, i canoni vengono rispettati fin nel minimo dettaglio, a partire da un’ottima conoscenza dell’uso degli strumenti a finire con la splendida interpretazione, nulla √® lasciato al caso, tutto segue, un ordine prestabilito e ben studiato. Imponente, maestoso, classico, questo √® Iter Stellarum, un insieme coinvolgente e travolgente di atmosfere, melodie e suoni estremi e potenti che faranno felici gli amanti di questo genere che, finalmente, sembra recuperare lo spazio e il tempo perduto. Incredibile come questa band abbia potuto produrre in proprio un album cos√¨ bello, s√¨, perch√© i Sekoria¬† sono true underground, la mia speranza √® che qualche casa discografica di un certo spessore si accorga di loro, le potenzialit√† sono evidenti. Inutile descrivere ogni singola traccia, sarebbe come descrivere la bellezza di una perla invece dell’intera collana, quello che mi resta da dire √®….chi ama l’Epic non pu√≤ assolutamente lasciarsi scappare questo album e, se questo √® solo l’inizio, il futuro si presenta funestamente roseo.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 8,5/10

Tracklist

1.Iter Incipit
2.Ursprung der Zeit
3.An Solchen Orten
4.Dem Tode Ist’s Gehei√üt
5.Somnium
6.Nie Gestorben, Nie Gelebt
7.Summoning the Demon
8.Do You Repent?
9.Zu den Sternen

Comments are closed.