lunedì, novembre 20, 2017 16:53

Permixtio / Ethere – Split (2011)

Le due one man band bellunesi Permixtio ed Ethere presentano in questo breve split targato
Novecento Produzioni le loro due diverse interpretazioni di black metal.
Le prime tracce, dalla durata mai inferiore ai 3 minuti, sono affidate ai Permixtio e al suo frontman Umbra. La prestazione non è decisamente delle migliori, in quanto all’interno dei brani si affollano elementi poco fluidi e distanti tra loro (si veda lo stacco netto e poco comprensibile tra l’evitabile carillon e il riffing di chitarra in “Epidemia”), arricchiti da effetti discutibili (gli scrosci di “Melancolia in Requie” sono molto distanti dall’essere credibili) rendendo le tracce pesanti e dissonanti al loro interno. Una performance che non arriva alla sufficienza, anche considerato che, il black metal offerto dalla band si rifà ai canoni più classici e offre davvero nulla di nuovo. 5
La seconda parte dello split è dedicata alla one man band Ethere e al suo omonimo fondatore. Con queste due tracks la release diventa più atmosferica e senza dubbio più incisiva, grazie soprattutto ad uno stile più elegante e studiato, ricco di atmosfere  misteriose e capace –per essere un gruppo esordiente- di sostenere discretamente la prova degli 8-9 minuti no stop. Una realtà da cui ci si può attendere qualcosa di interessante in futuro. 7.5

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio complessivo: 6/10

Tracklist

1. Permixtio – Epidemia
2. Permixtio – Melancolia in Requie
3. Permixtio – Innalzamento Divino
4. Ethere – Ode all’Inverno
5. Ethere – Lux Aeterna

Comments are closed.