martedž, novembre 21, 2017 09:57

Necrodeath – Idiosyncrasy (2011)

Se osserviamo la cover dell’ultima release del gruppo ligure dei Necrodeath, ci viene subito alla mente la locandina di un famoso film di Tarantino, li vediamo indossare i panni delle famose Iene, se invece ascoltiamo il contenuto nell’album, quello che riusciamo realmente a vedere, √® la rappresentazione fotografica dei 4 cavalieri dell’Apocalisse.
Idiosyncrasy non √® solo il titolo dell’album, ma √® l’unica traccia che lo compone, divisa in 7 parti di aggressivo e potente Black/Trash Metal, non sperate di trovare tracce di contaminazione progressive o sperimentazioni strane, qui ci sono solo i Necrodeath al culmine della loro maturit√† artistica; che spettacolo quei cori gustosamente ecclesiastici inseriti alla perfezione, tra ringhi, grugniti e uno scream da paura. Si tratta decisamente del disco pi√Ļ difficile e perfetto della band, un viaggio all’Inferno organizzato nei minimi dettagli, sconfinando volutamente in tempi passati nel proporre un Thrash intrecciato alla perfezione con le sonorit√† del classico Old Black School Style. Inutile elogiare la bravura tecnica d’esecuzione e produzione, basta ascoltare per rendersi conto che con questo album la band abbia dato il meglio di s√© stessa, imponendosi prepotentemente tra le stelle dell’universo dell’Extreme Metal internazionale.
Grandi Necrodeath.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 8,5/10

Tracklist

1. Part I
2. Part II
3. Part III
4. Part IV
5. Part V
6. Part VI
7. Part VII

Comments are closed.