sabato, novembre 18, 2017 00:39

Mystica Nox – Over the Hell (Demo, 2012)

Prima release discografica per questo progetto nostrano, Mystica Nox, ad opera dell’etichetta From the Depths Records.
Demo realizzato in edizione limitata, in cento esemplari numerati a mano.
Il gruppo si forma nel 2012 e, come dicevo ad inizio recensione, è al primo disco.
La proposta musicale che questi ragazzi italiani promuovono è un black metal classico, con tematiche liriche che vanno dal satanismo al misticismo, passando per un fortissimo sentimento antireligioso.
Questa la line-up : Count Anders Suhm – basso; Sorg –  batteria; Valgoroth – chitarre; Svarte Norge – chitarra; Venor – voce.
“ Black Order of Satan “ drumming incessante, riff classicheggianti, produzione grezza e scream vocals ferali. Così si presenta la prima composizione del lotto, un vero e proprio pugno in pieno volto per l’ascoltatore. Black metal nell’accezione più classica del termine. Molto buona la struttura sonora, così come le liriche della traccia. Andando avanti nell’ascolto della traccia, troviamo numerose variazioni stilistico-compositive che però, talvolta, sono schiacciate dalla produzione eccessivamente raw.
“ My Voice Melts in the Fire “ composizione tiratissima che è la naturale continuazione del brano precedente. Buona la struttura così come scream vocals e liriche. Manca un pizzico di originalità ma nel complesso, considerando anche il genere proposto, (black metal classico e grezzo) direi che non ci si possa lamentare più di tanto, in fin dei conti il risultato finale è più che buono.
“ Over the Hell “ la title-track dell’opera, si presenta come una traccia di puro black metal granitico, diretto e tagliente. Eccellente sia la struttura ritmica (sorretta alla grande dal drumming di Sorg) che gli inserimenti chitarristici e l’esemplare lavoro al basso di  Count Anders Suhm. Sapienti anche le scream vocals di Venor.
“ Lugubre Creazione “ l’ultima traccia che chiude il lotto, è cantata in italiano, e si tratta forse del brano migliore proposto dal combo nostrano. Splendido esempio di puro black metal made in Italy.
Anche se i I Mystica Nox sono al primo lavoro discografico, si nota già un’ottima coesione corale e buone doti compositive.
Sono certo che continuando a lavorare sodo, per questi ragazzi italiani, ci saranno notevoli soddisfazioni.
Un plauso va all’etichetta From the Depths Records per credere e promuovere queste giovani realtà del sottobosco nero italico.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. Black Order of Satan
2. My Voice Melts in the Fire
3. Over the Hell
4. Lugubre Creazione

Comments are closed.