luned, novembre 20, 2017 13:32

Movimento D’avanguardia Ermetico – Stelle Senza Luce (2010)

Di fronte a tracce dai nomi tanto ricercati, dai Movimento D’avanguardia Ermetico vi potreste aspettare un genere pacato ed elegante, un ambient classico da salotti raffinati. Scordatevelo. Il black metal offerto dal gruppo piemontese è tagliente, freddo, rifinito e sfrontato.
Vicino nella classe ai ricercati connazionali Absentia Lunae, il combo torinese affronta aspramente il pubblico creando un possente muro formato da un’onnipresente chitarra distorta, ben sostenuta da una batteria fin troppo relegata al solo accompagnamento. Se dal punto di vista tecnico le tracce non spiccano per originalità (con la sola eccezione della conclusiva “Quando L’onore Sfida L’infamia”), pregevoli sono invece i tormentati vocals del frontman Yorda, capace di creare attorno all’ascoltatore un’atmosfera di angoscia e oppressione, messa in risalto da alcuni passaggi come il ripetuto “Lo sai, ora lo sai” in coda all’oscura “Ritorno Alle Porte Dell’essere”. Molto interessanti sono infine anche i testi, molto curati e costruiti tutti in italiano, scelta rara e non facile da affrontare per una gruppo alle prese con il proprio primo full-lenght.

Recensione a cura di:  Akaah

Giudizio complessivo: 7,5/10

Tracklist

1. Decade Di Isolamento E Aristocratico Distacco
2. Ritorno Alle Porte Dell’essere
3. Spazi Remoti Di Abissi Interiori
4. Falchi D’acciaio Oltre La Nebbia
5. Quando L’onore Sfida L’infamia

Comments are closed.