martedž, febbraio 19, 2019 17:37

Morbid Execution – Cadaverous Cult (Ep, 2010)

Progetto polacco curato e ideato da due membri di un altro combo molto importante del sottobosco nero polacco. Sto parlando dei Throneum.
Questo side project dei Throneum è formato da: Tom The Bomber Рchitarra, basso e Uncle Morbid Рbatteria e voce.
Il duo si forma nel 2002 e nell’anno successivo viene rilasciato la prima uscita discografica intitolata Necrotorment. Un demo tape limitato a 500 esemplari numerati a mano.
Seguiranno poi nel susseguirsi degli anni Ep e split fino ad arrivare a questo Ep, datato 2010.
Lo stile musicale proposto dal duo polacco √® un classico e marcescente black metal con testi a base di inferno e sodomia (come lasciano pi√Ļ che intendere i titoli delle tracce).
Questo disco √® stato rilasciato in vinile sette pollici dall’etichetta Bestial Invasion.
‚Äú The Occult Temptation ‚Äú Fin dalle prime battute possiamo capire come proseguir√† il disco. Puro black metal primitivo con produzione grezza, struttura musicale minimale e possenti scream vocals che rimandano alla Norvegia dei primi anni ’90. composizione molto corta che nonostante tutto incarna ad hoc lo spirito del disco. Ottimo lo scream di Uncle Morbid capace di un’ottima prova anche alla batteria.
‚Äú Mental Desecration ‚Äú le composizioni sembrano concatenate, sembra un’unica dichiarazione di intenti. Interessanti i riff di chitarra e l’intreccio fra batteria e basso proposto dal duo polacco, in particolare, notevole la performance fra chitarra e basso di¬† Tom The Bomber capace di creare degli ottimi spunti compositivi su cui si abbatte, per tutta la durata della traccia, lo scream di¬† Uncle Morbid.
‚Äú Sodomy with the Devil ‚Äú titolo che non lascia nulla all’immaginazione, credo che chiunque possa capire il significato dalle traccia. Ritmo incessante, trascinanti i riff di chitarra e molto interessanti i giri armonici di basso che si intersecano alla grande con la batteria. La voce, in perenne scream di Uncle Morbid fa il resto.
Ottima la dedica finale ai Necro Schizma, storico gruppo olandese a met√† fra doom e death metal. Veramente pregevole l’idea di tributarlo in questo disco. Composizione che viene rifatta in modo sublime dal combo polacco anche se, l’originale, rimane insuperabile per atmosfera e per cantato. Tuttavia la scelta di tributare un gruppo fondamentale come i Necro Schizma non √® da tutti. Piacevole cover che chiude alla grande il sette pollici.
Ancora una volta, il duo polacco, c’entra l’obiettivo con un Ep che con quattro tracce e pochi minuti di durata totale regala all’ascoltatore momenti di godibile black metal.
Se siete amanti delle sonorità grezze e primitive questo ep farà al caso vostro.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 7/10

Tracklist

1.The Occult Temptation
2.Mental Desecration
3.Sodomy with the Devil
4.Bestial Lust (Necro Shizma cover)

Comments are closed.