lunedì, agosto 20, 2018 03:22

Graveborne – Pure Negativity (2011)

Il giovanissimo combo finlandese dà alle stampe la propria prima produzione degna di tale nome, “Pure Negativity”.
I brani presentati dalla band di Helsinki sono di stampo classico, con molti punti in comune con il classico black svedese, dove a dominare è una voce in growl, affidata in questo caso al nuovo cantante Raavo, dalle buone qualità. La parte strumentale non è il massimo per quanto riguarda l’originalità, visto il dominio delle chitarre, dal ritmo rapido e i toni aggressivi, ben supportati da una marziale batteria, pressante e ben valorizzata dalla registrazione. Un punto in più va alla band nordica il solo fatto che si senta attivamente presente il basso, solitamente destinato alla quasi totale per sparizione nelle tracce poco studiate delle band underground. Un esordio positivo dunque, che aspetta i Graveborne al varco con la prossima release..

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio complessivo: 7/10

Tracklist

1.Metamorphoses
2.Nocturnal
3.Dark Clouds of Pestilence
4.Aokigahara
5.Sacrilegious
6.Dark Matter
7.Sinister Moon
8.The Covenant

Comments are closed.