sabato, ottobre 16, 2021 12:43

Finntroll – Nifelvind (2010)

Per quale insana ragione compare una recensione dei Finntroll in una webzine dedita esclusivamente al black metal?
La motivazione è molto semplice: l’allegra brigata finlandese ha messo una marcia in più.
In “Nifelvind” il combo abbandona uno stile allegro improntato sul folk metal da birreria per svelare delle inedite affiliazioni al black metal, dando vita a tracce aggressive e determinate, che tuttavia non si slegano mai completamente dalla melodia.
Se dal punto di vista vocalico poco o nulla è cambiato da “Ur Jordens Djup”, in quanto Vreth adatta magistralmente il proprio profondo growl a tutte le poliedriche tracce, la vera svolta si ha nello strumentale: le chitarre, leader incontrastate di questa release, appaiono nel complesso più feroci e precise nei numerosi cambi di ritmo, decise e dirette soprattutto nelle tracce d’impronta black, come “Blodmarsch” e “Tiden Utan Tid”. Analizzando la produzione nel dettaglio, appare inoltre evidente come i Finntroll abbiano unito con grande fluidità generi differenti tra loro, realizzando un album sfaccettato e complesso, compiendo una scelta a dir poco inaspettata. In esso sono infatti presenti brani tipicamente humpaa metal come “Fornfamnad” e “Dråp” nonché  le scanzonate tracce gemelle “Under Bergets Rot” e “Under Dvärgens Fot” ce sorprendono e divertono l’ascoltatore poiché una sviluppa e completa la precedente, in un irriverente intreccio di melodie e cori.
Incredibile risulta infine l’inserimento di un’intera traccia acustica, “Galgasång”, che sta a simboleggiare un altro sviluppo inedito per i finlandesi, che mai prima d’ora si erano cimentati in questo genere.
Un album davvero singolare e innovativo all’interno della discografia della band, sconsigliata per i suoi toni cupi e misteriosi ai ‘puristi’ dello stile festaiolo dei Finntroll, ma indicata a tutti coloro vogliano lasciarsi stupire dalle sperimentazioni.

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio Complessivo: 9/10

Tracklist

1. Blodmarsch (Intro)
2. Solsagan
3. Den Frusna Munnen
4. Ett Norrskensdåd
5. I Trädens Sång
6. Tiden Utan Tid
7. Galgasång
8. Mot Skuggornas Värld
9. Under Bergets Rot
10. Fornfamnad
11. Dråp
12. Under Dvärgens Fot

Comments are closed.