lunedě, novembre 20, 2017 13:27

Fiave – Fiave (Demo, 2001)

Il demo di debutto dei giovani trentini Fiave si configura come un release molto ben registrata e dal curato mixaggio, ma priva di grossi spunti sia dal punto di vista vocalico che tecnico.
Le prima tre tracce, infatti, si rincorrono l’un l’altra senza riuscire a mettere in piedi uno stile ben definito e incisivo, mantenendosi sempre sul medesimo modello, figlio fin troppo evidente della scuola old school norvegese e svedese.
I vocals sono molto simili a quelli dei darkthrone, anche se decisamente più rarefatti, incerti e meno protagonisti all’interno dei brani, in cui dominano invece la batteria, marziale e decisa, e la chitarra che arricchisce l’atmosfera con molteplici riff, che scadono tuttavia dal punto di vista dell’originalità.
Unica vera e propria traccia singolare e suggestiva è l’onirica strumentale “…Alone (In My Kingdom)”, nella quale viene inserito un synth molto atmosferico che, muovendosi su un ritmo in continuo diminuendo, trasporta l’ascoltatore in un mondo oscuro, misterioso e mistico, da sogno.
Un debutto molto buono, anche se risulta necessario un deciso sviluppo formale.

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio complessivo: 6.5/10

Tracklist

1.Shelter in Desolation
2.When the Shadows in the Night Rise
3.The Divine Weeping On the Hill
4….Alone (In My Kingdom)

Comments are closed.