sabato, novembre 18, 2017 19:33

Entartung – Peccata Mortalia (2014)

Secondo full length per questo giovane duo tedesco, gli Entartung sono nati solo 2 anni fa ed hanno all’attivo solo due album contando anche questo; ciò non toglie che si presentino come una band di notevole esperienza, proponendo un Atmospheric Black Metal di tutto rispetto. Pur mantenendo una linea classica nel genere, hanno saputo ricreare una loro personale visione d’insieme, fatta di parti veloci ma mai portate al massimo, maestose a tratti epiche come si addice alla scuola tedesca,  alternate ad attimi di melodia intensa in cui le emozioni prevalgono, infondendo malinconia e facendo riaffiorare i ricordi prospettandoli nel presente, difficile che ascoltando alcune parti corali, non tornino alla mente le epiche gesta mitologiche dei popoli del Nord Europa. Un album piacevole, consigliato a chi ancora vorrebbe vivere in un tempo in cui, eroi e magia, combattevano per un mondo migliore.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 8/10

Tracklist

1. Der Hölle Herr
2. Blasphemaverit in Spiritum Sanctum
3. Out of Darkness into Light
4. Faith on the Scaffold
5. Cimmerian Shade
6. To Conquer Immortality in the Depths
7. The Law of the Claw
8. Yawm ad-Din

Comments are closed.