lunedž, novembre 20, 2017 13:11

Drowning the Light – An Alignment of Dead Stars (2009)

Ormai si √® perso il conto dei lavori prodotti da questa band australiana, dalle sue origini nel 2003 fino ad oggi; attualmente si pu√≤ parlare di una one man band, c’√® rimasto praticamente solo Azgorh, il quale si cimenta con voce e strumenti e, visti i risultati, in forma molto convincente.
Senza togliere nulla al lavoro fatto in precedenza, Azgorh aggiunge un ulteriore e importante tassello alla lunga storia dei Drawing The Light, in quell’ora e dieci minuti, tanto √® la durata dell’album,ci troviamo di fronte all’evoluzione e ad una raggiunta maturit√† che traspare¬† in brani capacissimi di catturare l’animo degli ascoltatori.
Come gi√† accennato, la durata di questo lavoro √® notevole, i brani sono 14 e, vi posso assicurare, nessuno √® stato usato come riempitivo; di conseguenza √® inutile dilungarsi descrivendo singolarmente ogni singola traccia, basta dire che, chi conosce e apprezza questo musicista, ritrover√† quell’inconfondibile suono distante che da sempre contraddistingue il suo stile, trover√†¬† un mix tra l’irruento e la malinconia e quella sensazione profonda che lo far√† viaggiare nel tempo e nello spazio;trover√† i Drawing The Light al 100%.
Azgorh non poteva fare di meglio, immettendo sul mercato una delle sue migliori release; ascoltate The Cult of Shadows, Drinking the Sacrament of Ethernity (Rvenge of the Impaler) o Call to Arms, chiaro in quest’ultimo il richiamo ai primi Burzum, superba la parte finale esattamente come quella di Dragged to an Ocean Grave; questo solo per citarne alcuni, ma tutti sono di ottimo livello.
Lascio a voi il piacere di ascoltarlo e assaporarlo come merita, rendendo onore a chi ancora riesce a produrre e a proporre un Black Metal credibile e dignitoso.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 8,5/10

Tracklist

1.Distant Autumn Rain
2.The Cult of Shadows
3.An Alignment of Dead Stars
4.The Flame
5.Sound the Battle Horn
6.Drinking the Sacrament of Eternity (Revenge of the Impaler)
7.A Call to Arms
8.Dragged to an Ocean Grave
9.Crippled Lies and a Fallen Prophet
10.Gone…
11.Drifting Away in a Sea of Sorrow
12.In a Time of Honour
13.Vampyre (The Broken Dirge of Aristocracy)
14.Nocturne Batracien

Comments are closed.