domenica, novembre 19, 2017 21:31

Draugen – Among The Lonely Shased (2011)

Sicuramente, con questa ennesima recensione, verrò accusata di simpatizzare platealmente per il Black Metal francese, ma datemi torto quando affermo che il nostro vicino d’oltralpe, è tra le migliori fucine di questo genere nell’ambito europeo e non. Anche la prima release dei Draugen, gruppo lorenese legato storicamente, così sembra,alle antiche origini della loro terra, un tempo facente parte della Germania, a cui rendono onore proponendo diversi brani in tedesco, sembra tenere alto l’onore delle produzioni francesi. Pur essendo la loro opera prima, si ha l’idea che alle spalle ci sia stato un duro e attento lavoro evolutosi nel corso di 11 lunghi anni, se calcoliamo che le origini della band risalgono al 2000. Se agli inizi esordirono seguendo l’onda norvegese, negli anni si spostarono verso un lento e oscuro depressive fino ad arrivare a questo piacevolissimo disco, Black Metal sicuramente, ma con chiari riferimenti Ambient intrisi di rabbia e melodia; continui cambi di tempo e di atmosfere, veloci ma mai estremi, anzi, se non fosse per lo scream disperato di Ghost, reale espressione del significato degli stati d’animo, in molti brani ci potremmo abbandonare in una sorta di relax spirituale, ma questo è quello che io trovo geniale, il palesare il volto meno violento, non per questo meno feroce, della rabbia. Ogni traccia contenuta nell’album racconta uno stato d’animo o un’emozione sempre diversi; tra quelle che metterei in evidenza, Totenkammer, The time of Sadness Is Coming e Alone in the Land of Frost.
Abbiamo aspettato 11 lunghi anni per ascoltare questo gruppo in continua evoluzione, speriamo di non doverne attendere altrettanti prima di riascoltarli…le potenzialità ci sono, vogliamo la conferma.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1.Der Welshemberg Wird Mein Grab
2. Totenkammer
3.Wolves Howl Again
4. Vielleicht Besteht Nichts
5. The Time of Sadness Is Coming
6. Alone in the Land of Frost
7. Uber Kalte Flusse und Schneebedeck….
8. Forgotten Times

Comments are closed.