sabato, novembre 18, 2017 13:40

Domgård – Myrkviðr (2012)

Il ritorno del discusso quartetto svedese Domgård dopo due anni dall’ultimo “I Nifelhels Skygd” non segna sostanziali differenze nello stile e nella tecnica degli scandinavi che, nonostante i 15 anni di carriera, si distinguono ancora per una discografia piuttosto scarsa e una maturità decisamente ancora da raggiungere.
Le dieci, omonime tracce che compongono “Myrkviðr” offrono infatti un black metal di matrice norvegese e di stampo classico, arricchito da passaggi sinfonici affidati, come da tradizione, allo storico frontman Vindkall. Tuttavia, come nel caso del precedente full-length, i brani proposti dalla band sono ben poco originali tra loro e ancor meno in termini assoluti, visto che sembra di avere a che fare con una delle tante band nordiche che pubblicano lavori propri che non sono altro che cover di quanto già ha fatto successo nell’epoca d’oro del black di Norvegia. Una release passabile, ma sicuramente c’è di meglio su cui focalizzarsi.

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio complessivo: 6.5/10

Tracklist

1. Òðåê  1
2. Òðåê  2
3. Òðåê  3
4. Òðåê  4
5. Òðåê  5
6. Òðåê  6
7. Òðåê  7
8. Òðåê  8
9. Òðåê  9
10. Òðåê 10

Comments are closed.