sabato, novembre 18, 2017 13:36

Der Weg einer Freiheit – Unstille (2012)

Ad un anno dall’EP “Agonie”, tornano sulla scena i Der Weg einer Freiheit, che confermano di avere compiuto ancora una volta dei passi avanti rispetto allo scialbo disco d’esordio.
Quest’album, vede come grandi protagonisti la chitarra e la batteria, capaci di dialogale fluidamente e con ritmi rapidi, per dare  “Unstille” un carattere dark, profondo ed aggressivo. Il trio bavarese tuttavia, è maturato e non poco, basti solo mettere a confronto un brano furioso e violento come “Lichtmensch”, dove il riffing di chitarra, discretamente originare, spadroneggia, con la finale “Zerfall”, dove ai riff si alternano passaggi più atmosferici e ricercati. Davvero un buon ritorno, che fa ben sperare per il futuro di questa realtà all’interno del panorama europeo.

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio complessivo: 7,5/10

Tracklist

1. Zeichen
2. Lichtmensch
3. Nachtsam
4. Zu Grunde
5. Vergängnis
6. Zerfall

Comments are closed.