luned, novembre 20, 2017 13:26

Dødsengel – Dødsengel (Ep, 2011)

Ritorna sul mercato l’Angelo della Morte norvegese; o sarebbe meglio dire che in pratica dal 2009 non ci ha mai abbandonati.
Tutto questo fortunatamente; vista la qualità eccelsa delle release discografiche partorite finora dal progetto Dødsengel.
Per favorire l’uscita di questo nuovo prodotto, il mini Dødsengel, c’è stato un accordo fra due differenti label ovvero la Terratur Possessions e la Ván.
Il risultato è riversato in questo mini, quattro lunghe tracce per una durata complessiva che sfiora i trenta minuti.
Come i più attenti intuiranno dall’artwork e dai nomi delle varie tracce si tratta di un disco impregnato fino al midollo di rituali magici, esoterismo, occultismo, magia e; ovviamente; satanismo anti-creazionistico. Anche se la tematica che risalta in senso assoluto è il rituale qliphotico del divenire.
Dimenticavo la line-up : Kark – voce; M.A. Si occupa di tutta la parte musicale. Per quanto concerne lo stile musicale si tratta del classico black metal di stampo primitivo e grezzo.
“ Assimulare (Assemblance) – Conjuration Within The Carnal… “  credo che il titolo dica tutto e che non abbia bisogno di ulteriori chiarimenti. La musica cresce pian piano durante lo scorrere dei minuti. Inizialmente troviamo un’introduzione marziale che enfatizza il rituale del che il duo norvegese ha immortalato nelle quattro composizioni del disco. Questo ottimo sfondo marziale fa compagnia funge da tappeto sonoro per il primo minuto e mezzo del brano. Segue una splendida struttura tessuta alla grande da M.A il risultato, ancora una volta, è perfetto. Traccia magnifica impregnata di significati che trascendono verso l’abisso più nero della conoscenza.
“ Intrare (Entrance) – A Trail I Leave, Through The Nine… “ naturale evoluzione e proseguimento del rituale in musica. Ancora una volta struttura musicale perfetta dall’inizio alla fine, scream vocals straordinari e liriche; come sempre, ricercate, mai banali, ed estremamente ricche di terminologie e significati occulto-magici (ovviamente). Durante lo scorrere della composizione non mancano variazioni stilistiche che alimentano la longevità dell’opera. Pura arte occulta in musica; il rituale prosegue alla grande.
“ Apotheosis! – Resemblance, Though Altered Quintessence… “ Composizione completamente differente dalla precedente. In questo caso siamo di fronte ad un’atmosfera nera come la morte, claustrofobica, ma (apparentemente) molto placida. Dico apparentemente  perché a ridosso del terzo minuto la traccia sfocia in un black metal di rara violenza con tanto di scream vocals urlate con una ferocia incredibile. Finita la parentesi di violenza pura si ritorna alle atmosfere placide e dilatate di inizio brano. Ma l’apparente calma si scontra con la violenza estrema man mano che la composizione avanza nel minutaggio. Straordinaria la prova vocale di  Kark, letteralmente da pelle d’oca. Ancora una volta traccia straordinaria, oltre nove minuti costantemente in bilico fra atmosfere dilatate e black metal tirato.
“ Liberalis (Liberation) – Exaltation Beyond The Cyclus…    “ eccoci giunti alla fine del rituale magico-musicale proposto dai Dødsengel. L’atmosfera del brano cambia radicalmente durante lo scorrere del tempo; prima troviamo un’apparente calma, poi una struttura tipica del black metal marcio e intransigente e poi di nuovo molteplici variazioni stilistiche che impreziosiscono ulteriormente un disco perfetto dall’inizio alla fine.
Uno splendido Ep; ennesima grande uscita di uno dei pochissimi gruppi che, nonostante la enorme sovraesposizione discografica, ha partorito sempre gemme nere di rara qualità.
C’è poco da dire; in questo caso le parole non possono trasferire tutte le sensazioni che si provano ascoltando un disco di genuina arte occulta come questo. Onore al combo norvegese per aver realizzato un disco così profondo.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 9/10

Tracklist

1.Assimulare (Assemblance) – Conjuration Within The Carnal…
2.Intrare (Entrance) – A Trail I Leave, Through The Nine…
3.Apotheosis! – Resemblance, Though Altered Quintessence…
4.Liberalis (Liberation) – Exaltation Beyond The Cyclus…

Comments are closed.