lunedì, novembre 20, 2017 16:55

BrockenMoon – Hoffnungslos (2011)

Attivi già nel 1999, o forse ora sarebbe meglio dire attivo, Brocken Moon a distanza di 3 anni dal loro ultimo full lenght, si ripresentano con quest’ultima release Hoffnungslos (Hopeless), senza speranza, quello che molto probabilmente ha pensato Humanhater, unico sopravvissuto della band originale, nel dare il titolo al CD, quasi una scaramanzia per scongiurare il totale dissolvimento di 12 anni di onorata carriera. Abbandonato da Grim, voce originaria della band, e dal batterista Fafnir, Humanhater ha dovuto sopperire anche a queste funzioni, onestamente, non mi sembra abbia fallito in questa sua missione. Inequivocabilmente catalogabile nel Depressive Black Metal, e pur rispettando l’ortodossia del genere, presenta tempi più veloci e aggressivi,  sconfinando , come la bellissima Einsamkeit, nell’Atmospheric e senza mai tralasciare le parti melodiche e malinconiche, ma mai, sembra ridicolo da dire, deprimenti.
Riascoltando il precedente Das Marchen vom Schnee, posso affermare con tranquillità, che in quest’ultima fatica dei Brocken Moon il suono è notevolmente migliorato, è più nitido e comprensibile, e la parte vocale non pare avere nulla da invidiare o da rimpiangere rispetto al passato. Non possiamo certo urlare al miracolo, anche se Humanhater con questo disco uno sicuramente lo ha fatto, grazie a lui il nome dei Brocken Moon non scomparirà dal mondo del Metal estremo, e comunque penso anche che quello presentato  qui soddisferà le aspettative di coloro i quali pensano che l’Inferno sia questa nostra miserabile e inutile vita.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. Hoffnungslos
2. Regen
3. Kälte
4. Krieg
5. T12 Ritual
6. Einsamkeit
7. Die Leere

Comments are closed.