mercoled, novembre 22, 2017 20:00

Brocken Moon – Schattenlicht des Mondes (Demo, 2002)

Il vento.
Il verso dei corvi.
Possiamo facilmente immaginare la neve, o la nebbia.
Poi un black grezzo, e una voce dolorante.
Sonorità delicate, ambient e black mescolati perfettamente.
C’è quella vena di black distorto e ruvido vecchio stile che sicuramente rende l’effetto, unito quindi a suoni della natura che perfettamente vi si accompagnano.
Sonorità che evocano boschi, montagne innevate e solitudine.
Ululano i lupi, gracchiano i corvi, e uno scream lamentoso vi si unisce.
Come nella copertina, semplice ma d’effetto.
Se siete mai stati in Germania, terra natale di questo progetto solista, capirete cosa intendo.
Brocken è infatti il nome di un alto monte al nord della Germania.
D’effetto.
Breve, ma decisamente d’effetto.
Caldamente consigliato.

Recensione a cura di: DelemnO

Giudizio Complessivo: 8/10

Tracklist

1. Schattenlicht des Mondes

Comments are closed.