lunedě, novembre 20, 2017 13:17

Blood Red Fog / Cosmic Church (Split, 2011)

Split tutto finlandese quello che unisce due recenti acquisizioni della scena nordica, i Blood Red Fog e i Cosmic Church.
I Blood Red Fog, band dominatrice assoluta dello split, propongono tre brani di grande impatto, dove la chiave si trova nei possenti vocals del frontman B.R.F., molto modulata e supportata egregiamente dalla chitarra. Lo stile del combo di Jyväskylä, come già si era potuto apprezzare nell’omonimo album “Blood Red Fog”, è malinconico e opprimente, con frequenti sfumature doom, valorizzato da un ritmo medio, che rende la band una realtà interessante, che merita di essere seguito, in particolare dagli amanti di un black metal con sfumature depressive.
Con “Mysteeriverhoon Kietoutunut” si apre e si chiude invece l’apparizione dei Cosmic Church che, lontano dall’essere breve (si tratta di un’unica traccia di 21 minuti), sviluppa un black metal non banale, basato su un riffing continuo ed onnipresente della chitarra, che ben dialoga con la batteria, pur mantenendo spazi da solista. La voce di Luxixul Sumering Auter, angosciante e profonda, viene ben supportata da un mixaggio che sa sostenerla al meglio, senza sminuire le capacità tecniche del duo. Da sottolineare, come spesso accade per le bands finlandesi, la scelta di comporre testi solo in lingua natia, portando così l’ascoltatore a concentrarsi maggiormente sulla parte strumentale.
Scelta ponderata o casuale? A voi il responso..

Recensione a cura di: Akaah

Giudizio Complessivo: 8/10

Tracklist

Blood Red Fog
1. Frozen Majesty
2. Storming the Firmanent
3. Wounded

Cosmic Church
4. Mysteeriverhoon Kietoutunut

Comments are closed.