lunedì, novembre 20, 2017 13:25

Blodsgard – Solve Et Coagula (Demo, 2011)

Progetto norvegese, nato da Oslo nel 2006; alla terza uscita discografica.
Nel 2008 è la volta del primo lavoro discografico; “Nuclear Extinction” una buona release che mette in luce i punti di forza (e anche i punti deboli) di un progetto inesperto.
Passano due anni ed è la volta della seconda release : “Inferno Promo 2010” decisamente più compatta, molto diretta e potente.
Nel 2011 vede la luce “Solve Et Coagula”, grazie a questo terzo demo autoprodotto, Fredrik Refling spera di attirare l’attenzione di qualche etichetta discografica per la produzione di un nuovo lavoro (magari un full-length).
Il disco è stato realizzato interamente da Fredrik Refling mente e braccio del progetto; l’unico “guest” del progetto è Stein Akslen, autore del corno presente nel quarto brano della release e di tutte le liriche presenti, eccezion fatta per la seconda traccia ad opera dello stesso Refling.
L’intero lavoro è stato scritto e registrato allo studio di registrazione Vestkanten.
Dal punto di vista musicale il progetto Blodsgard propone un black metal classico e diretto; per quanto riguarda le liriche sono classiche del genere con riferimenti al Male e alla blasfemia.
“ Påkallelsen “ dopo una veloce introduzione, di una decina di secondi, parte la composizione vera e propria. Splendide le scream vocals di  Fredrik Refling, particolarmente gelide e maligne. Molto buono il songwriting, realizzato dallo stesso Refling, interessante e non banale la lirica della traccia. La struttura del brano è particolarmente aggressiva, tirata e diretta. Ottimo inizio.
“ Sjeler Vil Brenne “ riff portante realizzato in maniera splendida; dopo alcuni secondi la composizione prende vita grazie alle scream vocals e alla batteria marziale. Durante lo scorrere della traccia troviamo numerose variazioni stilistico-compositive che elevano la bellezza dell’opera e donano maggiore longevità all’intera opera. Fredrik Refling assoluto protagonista con scream vocals e struttura compositiva di alto livello qualitativo.
“ Mentalt Minefelt “ traccia completamente differente dalle precedenti; molto più rabbiosa, cattiva e violenta. Riffing incessante, claustrofobicamente diabolico e scream vocals ferali. Puro black metal senza compromessi. Prendere o lasciare. Le scream vocals si elevano alla perfezione nel marasma sonoro eretto con perizia tecnica dallo stesso Fredrik Refling; assolutamente perfetta la struttura creata con batteria, basso e chitarra.
“ Kaoskonstruksjon “ il corno di Stein Akslen, introduce al meglio l’ultima composizione del demo. Splendida la costruzione strumentale, ottime le scream vocals assassine e personali quanto basta per declamare una bella lirica pregna di concetti esoterici. Durante lo scorrere del brano troviamo numerosi rallentamenti e ripartenze che stravolgono la composizione, alimentando la longevità generale dell’opera.
Un buon demo, che mette in luce i numerosi pregi del progetto.
Spero al più presto di ascoltare un album, un full-length, per saggiare le qualità del progetto Blodsgard anche su lunga distanza.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. PÃ¥kallelsen
2. Sjeler Vil Brenne
3. Mentalt Minefelt
4. Kaoskonstruksjon

Comments are closed.