lunedž, novembre 20, 2017 05:43

Bethroned – The Price For Human Life (Ep, 2011)

Disco auto-prodotto per la one man band Bethroned.
Il progetto croato nasce nel 2005, partorito dalla fervida mente di G.D.. nel 2007 viene rilasciato il primo demo intitolato The Forsaken Legacy, seguiranno innumerevoli ep, split, demo e soprattutto due full-length uno nel 2009 (Clash of Pride) e l’altro nel 2010 (Before Time).
La caratteristica che accomuna le uscite del progetto, soprattutto le ultime, √® l’estrema qualit√† e la cura con la quale G.D. riesce a creare la perfetta atmosfera che permette all’ascoltatore di entrare completamente negli oscuri mondi creati dall’artista serbo.
G.D. mente e braccio del progetto, si occupa di tutto dai testi alla musica, dalla composizione all’esecuzione passando per le scream vocals.
Le tematiche liriche vanno dal paganesimo, alla storia; dalla guerra alla natura. Il genere musicale proposto è un black metal di ispirazione classica.
‚Äú Recruited ‚Äú splendida introduzione strumentale per quella che sar√†, a conti fatti, l’unica traccia del disco, la successiva title-track dell’opera. Non √® da sottovalutare nemmeno questa introduzione, perch√© in poco meno di due minuti e mezzo prepara al meglio la strada alla composizione principale. G.D. riesce nella non facile impresa di creare un’introduzione epica ma non pomposa; sontuosa ma non banale. Una composizione che traghetta l’ascoltatore direttamente nel cuore del disco.
‚Äú The Price for Human Life ‚Äú dopo essere entrati in sintonia con l’artista croato arriviamo al punto cruciale, la title-track del disco. Splendido il riff chitarristico che introduce al meglio la composizione, pregevole la costruzione strumentale creata in maniera perfetta da G.D. Traccia che in sette minuti e mezzo premette all’ascoltatore di capire fino in fondo l’indiscutibile talento compositivo del croato. Il ritmo; nonostante nella composizioni vi siano svariate variazioni stilistico-compositive che donano maggiore longevit√† e bellezza alla traccia; non √® mai eccessivamente tirato. Sul finale, la traccia risulta ancor pi√Ļ epica grazie ad un inserto chitarristico letteralmente da brividi; il fraseggio creato da G.D. √® eccellente per caratura tecnica e melodia.
Davvero un ottimo prodotto, attendo con ansia la prossima release discografica di un progetto che, nonostante il vasto numero di uscite finora non ha praticamente mai sbagliato un colpo (soprattutto negli ultimi anni).
Avanti così.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 8/10

Tracklist

1. Recruited
2. The Price for Human Life

Comments are closed.