sabato, novembre 18, 2017 13:48

Beastcraft / Urgehal – Satanisk Norsk Black Metal (Split, 2007)

7 pollici, raro, edizione limitata a 1.000 copie, gatefold, contente 2 splendidi poster, uno per gruppo.
Molto belli i poster ma sono straordinarie le due copertine, dedicate ai due gruppi; ovvero : Beastcraft e Urgehal, devo dire che personalmente ritengo quella dedicata ai Beastcraft graficamente superiore, anche se quella degli Urgehal è dannatamente true e dona ai fruitori una perfetta immagine del gruppo.
Edito dalla Black Seed Production, casa discografica dedita al black metal come poche altre, che da anni produce dischi di qualità elevatissima .
Straordinaria la musica composta, un brano a testa, nuovo, fatto appositamente per questa release.
Si inizia con i marcescenti Beastcraft, e la loro “ Blackwinged Messiah “  Decisamente ben strutturata la composizione del gruppo. Inizia con tipici riff, black, staccati e particolarmente potenti, e continua nello stesso modo, dopo una brevissima pausa. La composizione non è particolarmente tirata ma è molto stabile. Ottimi riff chitarristici e giri di basso, che donano potenza, assieme alla batteria a dir poco perfetta! Ottima la voce, in constante scream perfetto, mai troppo spinto, ma molto personale. Mai banale la linea tracciata dal gruppo, che infatti, dopo alcuni secondi e parti tecnicamente difficili, parte in progressioni di vario tipo, con il suono delle chitarre e della batteria che vanno a intrecciarsi perfettamente creando un’aurea magico-esoterica attorno alla composizione. Una autentica perla nera, che fa subito capire, qualora ce ne fosse stato bisogno, che i Beastcraft sono un gruppo maturo che produce autentiche perle nere intrinsecate di bellezza estrema come questa composizione. Particolarmente ispirati.
“ Nekromisantrop  “ è invece il titolo prodotto appositamente per lo split, dall’altro gruppo iper-true, parlo ovviamente dei grandi Urgehal band tra le più estreme e con sound particolarmente retrò, proprio come i Beastcraft. Perfetta la composizione creata, con riff ossessivi, voce potente e in screaming costante. Ottima la batteria, frenetica e violenta per tutta la durata del brano. Grandi i giri di basso che donano spessore alla composizione. Particolarmente interessante la seconda parte, dove la musica si fa più pesante e più netta, rispetto alla prima, e dove il caos sonoro ha il sopravvento. La voce rimane sempre perfettamente al centro del pezzo, complice un’ottima produzione che, anche se grezza, non nega nulla alle peculiarità compositive del gruppo.
Due ottime composizioni, due ottimi gruppi, fantastico il packaging, e ottima la produzione di tuttei e due i brani. Due gruppi solidissimi da supportare sempre e comunque, che hanno sempre militato e lavorato nell’underground.
Ottimo lavoro, consigliato, soprattutto agli amanti delle uscite in vinile.

Recensione a cura di: Darkthrone85

Giudizio Complessivo: 8,5/10

Tracklist

Beastcraft
1.Blackwinged Messiah

Urgehal
2.Nekromisantrop

Comments are closed.