martedž, maggio 23, 2017 12:45

Asgrauw – Schijngestalten (2014)

Full length d’esordio per gli olandesi Asgrauw, nel loro passato solo un promo del 2012, che danno inizio alla loro avventura nel mondo del Black Metal proponendoci un esordio tutto Old School, molto ortodosso nella forma, riconducibile agli anni d’oro tutti Scandinavian e interpretato con l’entusiasmo tipico dei ‚ÄúCatecumeni‚ÄĚ del genere. Il risultato finale √® un disco di buon Black Metal, con poco di innovativo e per nulla sperimentale, semplice e diretto nella sua classicit√†, carico si sentimenti ostili e con qualche personalizzazione che tende ad inserire sonorit√† punk che, pur inserite in una globalit√† quasi Epic e Atmospheric, tendono a diversificare ritmi e velocit√†. Forse non si pu√≤ parlare del capolavoro in assoluto, comunque possiamo confermare l’ottima entrata di questa band nello sfaccettato mondo di questo genere e, ricordandoci che √® un’opera prima, ci fa ben sperare per il futuro.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. De Ondergang
2. Ira
3. Maan Boven De Heuvels
4. Schimmenwereld
5. Luxuria
6. Uit Grauwe As Ontstaan
7. Avaritia
8. Wanneer De Schemering Valt

Comments are closed.