sabato, novembre 18, 2017 09:58

Archdaeva – Illuminates of Thanateros (Demo, 2012)

Primo lavoro, auto-prodotto dal combo greco Archdaeva, registrato in presa diretta il 16/12/2011 alo studio di registrazione 9800.
Il combo si forma nel 2010 ed è alla prima uscita discografica.
Questa la formazione : Arkhus Akhkhar – voce, chitarra; Accuser – basso; IakChaos – batteroa
Le tematiche liriche sono incentrate sull’occulto e sulla magia; mentre per quanto riguardo lo stile musicale si tratta di un black metal classico e potente.
“ Illuminates of Thanateros “ la prima composizione del demo è anche la title-track dell’opera, introduzione molto lunga, con mantra ripetuti in maniera ossessiva che catalizzano l’attenzione dell’ascoltatore e lo catapultano all’interno del rituale esoterico creato dal combo greco. A ridosso del terzo minuto parte la composizione vera e propria ed è una cavalcata black metal suonata molto bene dal terzetto ellenico. Notevole la costruzione sonora così come le scream vocals di Arkhus Akhkhar. Non mancano repentini cambi, stacchi e ripartenze che alimentano la bellezza del brano. Un ottimo inizio, unica pecca l’introduzione un pochino troppo lunga.
“ Dagon Ascending “ si prosegue il viaggio esoterico con la seconda composizione che risulta più diretta e compatta della precedente. Buon lavoro generale, ottima la costruzione sonora così come le scream vocals del cantante perfette per declamare il rituale presente nel testo. Lirica interamente ripresa dal libro The Book of Dagon, nel capitolo The Book of Burnt Writings.
“ Grand Speech of the Subconscious “ l’amalgama sonora del terzetto greco è senz’altro il punto di forza del progetto, assieme alle ottime liriche esoteriche che rivelano una conoscenza ampia della materia. Questa traccia sempre la naturale evoluzione della precedenti; sapienti le scream vocals, straordinaria la struttura ritmica, eleganti ma allo stesso tempo incisive, le incursioni chitarristiche.
“ Religious Snake “ l’ultimo brano della release chiude il lavoro alla grande, regalando all’ascoltatore l’ennesima ottima composizione targata Archdaeva. La qualità della produzione è veramente elevata (considerando poi, che si tratta di una registrazione in presa diretta, ancora di più).
Un primo demo che mette in luce i numerosi punti di forza del terzetto greco, spero che un’etichetta del settore si accorga delle enormi potenzialità del giovane gruppo ellenico.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio complessivo : 7,5/10

Tracklist

1. Illuminates of Thanateros
2. Dagon Ascending
3. Grand Speech of the Subconscious
4. Religious Snake

Comments are closed.