luned, novembre 20, 2017 16:56

Afflictis Lentae – No Escape fromthe Jaws of Hell (Demo, 2010)

Questo progetto francese nasce nel 2007 per opera di Thrash Gaichal e R.F..
Dopo svariati demo e split nel 2009 rilasciano sul mercato il loro primo full-lenght intitolato “Saint Office”.
Segue una compilation, sempre nello stesso anno e per il 2010 questo demo che sto recensendo e uno split con i blackster inglesi Blooddawn.
Nel frattempo il combo è divenuto una one-man band guidata da Thrash Gaichal  alias Lord Afflictis che si occupa di tutto: musica, testi, voce e programmazione.
“ Hysteric Mutant Maniac “ la prima traccia del demo mette da subito in chiaro le cose. Si tratta di un black metal tirato e potente anche se non si eccede mai con la violenza e, anzi, i numerosi inserimenti chitarristici donano intensi momenti melodici durante lo scorrere della traccia. Pregevole lo scream, buona la costruzione strumentale nel suo insieme. Come ho detto poc’anzi non mancano inserimenti chitarristici e momenti più o meno melodici che donano longevità alla traccia. Buone anche le variazioni ritmiche proposte durante il brano.
“ Ostmark “ naturale evoluzione della traccia precedente. Un pugno nello stomaco dell’ascoltatore. In poco più di un minuto e mezzo un tifone black metal si abbatte contro chi ascolta il brano. Ottimo pezzo, negli ultimi secondi troviamo un notevole fraseggio chitarristico (ultra-distorto) che dona ulteriore valore alla composizione.
“ A  Cleansing Wave of Fire “ Ennesimo pugno in faccia. Traccia violenta e diretta. Buona la costruzione strumentale, ottimo lo scream. Pregevoli le numerose variazioni stilistico-compositive che troviamo durante lo scorrere dei minuti. Eccellente la pausa e la successiva ripartenza placida (quando oramai manca meno di un minuto alla fine del pezzo) che chiude il brano nel migliore dei modi con un sapiente songwriting.
“ Aces High (Iron Maiden Cover) “ fare cover degli Iron Maiden non è mai facile, soprattutto se si devono cambiare i connotati alla traccia per farla divenire una cavalcata black metal. Il risultato comunque è godibile grazie alle ottime scream vocals e alla buona costruzione strumentale, tutto sommato simile all’originale. Nel complesso un buon tributo.
“ Still Oldschool and Pissed “ dopo la cover dei mitici Iron Maiden e ora il turno dell’ultima traccia del demo. Un’autentica dichiarazione di intenti a partire dal titolo. Ottima costruzione strumentale, diretta, potente e marcescente. Molto buono, come sempre, lo scream. Intensi i fraseggi chitarristici. Traccia che chiude il demo alla grande.
Disco che regala quindici minuti di black metal ben suonato e cantato.
Molto belle alcune tracce da rivedere alcune piccole cose, ma nel complesso il demo è sicuramente ben fatto.
L’oneroso lavoro che in questi anni si è sobbarcato Lord Afflictis alias Thrash Gaichal per portare avanti il suo progetto viene ripagato grazie a lavori come questo.
Nel complesso un buon demo ricco di spunti interessanti.

Recensione a cura di : Darkthrone85

Giudizio Complessivo : 7/10

Tracklist

1.Hysteric Mutant Maniac
2.Ostmark
3.A Cleansing Wave of Fire
4.Aces High (Iron Maiden Cover)
5.Still Oldschool and Pissed

Comments are closed.