luned, novembre 20, 2017 13:24

Ad Hominem – Theory 0 (Ep, 2008)

Storico progetto francese.
Dedito ad un black metal diretto e senza tanti fronzoli, prediligendo però, nonostante la marcescente onda nera che accompagna tutto il disco,  un certo tipo di produzione musicale.
In questo Ep c’è una nuova traccia, 2 cover e una versione Remix di un classico di Ad Hominem, ovvero la mitica Achtung! (di cui, nel l’ep, troviamo anche un video).
Edizione limitata a 1.000 esemplari al Mondo.
“ Theory 0 “ è la sola e unica nuova traccia presente nell’ep. Introdotta da suoni di batteria marziali e da riff chitarristici che lasciano parecchio respiro ma sono nello stesso tempo inquietanti e “neri”. Poco dopo parte la song vera e propria. La batteria è sempre più violenta e la voce di Kaiser Wodhanaz si fa rabbiosa con il suo tipico scream. Le chitarre disegnano ottimi riff, sui quali, una batteria marziale e le splendide vocals di Kaiser si stagliano a meraviglia. La composizione nel corso della sua durata cambia più volte tempo e ritmo, rimanendo comunque su livelli black metal molto elevati. Spettacolare l’assolo chitarristico verso la fine del pezzo. Il vero marchio di fabbrica del brano.
“  Execute them all “ è ora la volta della cover dello storico gruppo svedese “Unleashed“  Il riff di chitarra parte da sinistra a destra ed è veramente efficace. Ottima anche la batteria così come le vocals graffianti e realizzate con stile. In questo brano Kaiser si produce in uno scream \ growl per somigliare quanto più possibile all’inarrivabile originale singer svedese Johnny Hedlund. Il risultato è sufficiente ma l’inarrivabile timbro dello svedese è di un altro pianeta.
“  Of wolf and the devil “ Altro gruppo storico coverizzato da Ad Hominem vale a dire gli Ulver. In questa composizione c’è tutto il black metal primitivo classico. Ottimo nei riff chitarristici, così come nella freddezza della batteria e nello straordinario pathos della voce. Che non è solo un “andare dietro” all’originale, si sente perfettamente che è un tributo sentito e realizzato nel migliore dei modi!  Ottimo il fraseggio chitarristico, malato e distorto che c’è più o meno a metà pezzo, per sentirlo bene bisogna mettersi di impegno perché è quasi totalmente coperto dall’incessante riffing e dalla batteria.
“ Achtung! (industrial remix) “ riedizione del classico Anthem degli AD Hominem in versione industrial. Una versione che personalmente mi ricorda da vicino i Nine Inch Nails degli inizi per la parte musicale, oppure gli Einstuerzende Neubauten per la parte “marziale” di batteria.
Ep che mette in luce tutte le caratteristiche principali del progetto black metal Ad Hominem.

Recensione a cura di: Darkthrone85

Giudizio Complessivo: 7,5/10

Tracklist

1.Theory 0 (brandnew track)
2.Execute them all (Unleashed cover)
3.Of wolf and the devil (Ulver cover)
4.Achtung! (industrial remix)
5.Achtung! video clip (original version of the track)

Comments are closed.