domenica, novembre 19, 2017 21:32

Aborym – Worshipping Damned Souls (Demo, 1993)

Questo demo degli Aborym può essere preso in considerazione come una interessante testimonianza di quello che suonavano prima, e di quello che sono diventati oggi.
L’impressione generale che se ne ricava è quella di una band che sin da subito si è dimostrata chiara e decisa nella direzione artistica da intraprendere, ossia quella particolare fusione fra il Black Metal tradizionale e le visioni sperimentali di certi retaggi Industrial. Worshipping Damned Souls uscito nel 1993 in una tiratura di mille copie (fra l’altro tutte esaurite) è un demo ancora grezzo e spartano, soprattutto nella produzione, ma è una cosa ben comprensibile anche perché i loro mezzi di allora non sono gli stessi dei quali possono usufruire attualmente.
Quello che però salta all’orecchio immediatamente è una particolare visione della musica estrema, che nei solchi delle varie The Black Deicide e Praise The Beast inizia a mostrare le prime allucinanti deviazioni verso territori sonori che flirtano con la psichedelica e l’Industrial.
Con il passare degli anni gli Aborym se ne usciranno con degli albums veramente innovativi e originali, ma anche in questo Worshipping Damned Souls è possibile iniziare a vedere quelle scorie nucleari che inizieranno a fare del male in giro, interessante soprattutto dal punto di vista storico.

Recensione a cura di: BurdeN

Giudizio Complessivo: 6,5/10

Tracklist

1.Hermetic Brotherhood Of Luxor
2.The Black Deicide
3.Unblemished Ceremony
4.Praise The Beast
5.Unburied Souls Under The Moon

Comments are closed.