sabato, novembre 18, 2017 13:50

Aborym – Psychogrotesque (2010)

Sono molto contrastanti i sentimenti che mi legano a questa band nostrana, forse perché il genere da  me prediletto, si discosta non poco da quello  qui proposto, però….c’è un però, pur non essendo una seguace dell’Industrial o dell’EBM, devo ammettere che ogni loro produzione non mi ha lasciata indifferente o, meglio ancora, “insensibile”, alla qualità musicale riscontrata, direi notevole, e Psychogrotesque ne è la conferma.
Un album ben concepito, ben eseguito e ben cantato, sia in scream, clean o sussurrato; ottimi gli intrecci tra Black e Industrial e, ciliegina sulla torta,quel breve, intenso e atmosferico uso del sassofono nei brani IV e VI. E che dire, sempre in VI, di quel breve cenno operistico? E’ un disco decisamente , e positivamente, malato; malato nelle sue insane melodie, ancor più malato nei cigolii, nel pianto di un neonato, nella musica classica, nei vetri rotti, nel ronzio malevolo degli insetti, negli assoli di chitarra e perfino nel suono di un carillon.
Ossessivo e psicotico, IX, ma tutto l’album è impregnato di una follia travolgente che parte dal profondo dell’animo, in questo caso sarebbe meglio dire della mente,  per sfociare in rabbiose e angoscianti sonorità. Ogni brano viene distinto da un numero romano,quasi a rappresentare le diverse celle di un vecchio manicomio in cui vengono rinchiuse le diverse forme della follia, e, dal mio punto di vista, basta guardare la cover per averne la conferma.
Ottimo album, penso che in quest’ultima release, gli Aborym abbiano superato se stessi, dando la possibilità a gente come me di ampliare i propri orizzonti e dandoci la possibilità di apprezzare anche questo genere particolare.

Recensione a cura di : Blackraven

Giudizio complessivo : 8/10

Tracklist

1.Psychogrotesque I
2.Psychogrotesque II
3.Psychogrotesque III
4.Psychogrotesque IV
5.Psychogrotesque V
6.Psychogrotesque VI
7.Psychogrotesque VII
8.Psychogrotesque VIII
9.Psychogrotesque IX
10.Psychogrotesque X
11.Ghost Track

Comments are closed.